Home Page Servizi Matrimonio Quale bouquet da sposa scegliere?
Quale bouquet da sposa scegliere? PDF  | Stampa |  E-mail

Bouquet da sposa - realizzato a mano dal Gruppo Fioristi Calabria Eventi Fioriti Tradizione vuole che il bouquet raffiguri l'ultimo regalo che il promesso sposo fa alla sua innamorata per concludere il ciclo del corteggiamento. La sposa lo sceglierà, ma sarà lo sposo a pagarlo e, visto che, come da tradizione, non potrà vedere la futura moglie il giorno delle nozze fino al suo arrivo in chiesa; lo recapiterà il fiorista direttamente a casa di lei oppure vi provvederà il testimone dello sposo. Se è lo sposo stesso a consegnarlo a casa della sposa, dovrà affidarlo alla madre di lei, svanendo immediatamente dopo; in alcuni luoghi è usanza che lo sposo consegni il bouquet alla sposa di fronte alla chiesa, prima di entrare oppure direttamente sull'altare se l'attende lì.

Bouquet da sposa - realizzato a mano dal Gruppo Fioristi Calabria Eventi Fioriti Si può scegliere il tipo, colore e forma che piace di più, con la clausola che la composizione finale si intoni perfettamente con il colore e modello dell'abito, con la figura e la personalità della sposa, oltre che con l'armonia dell'intera festa.

Il bouquet a cascata è adatto ad una sposa alta, se non lo siete decidete per un bouquet più piccolo e compatto, oppure per un fiore unico dal gambo lungo, una rosa oppure una calla. Anche la lunghezza dell'abito determina sulla scelta della combinazione floreale: un bouquet a cascata per esempio non si abbina con un abito corto. Dopo il taglio della torta, nell’istante della partenza per il viaggio di nozze oppure alla fine della cerimonia religiosa se il ricevimento non è previsto, la sposa può gettare il bouquet all'indietro, con le spalle rivolte verso le invitate nubili oppure scegliere di darlo in dono alla sua amica più cara. La tradizione sostiene che chi prende il bouquet si sposerà entro l'anno. Se la sposa preferisce tenerlo come ricordo, potrà rivolgersi al fiorista per farlo seccare intero e conservare nel tempo il ricordo di un giorno memoriale.

L'arte del bouquet è una questione di sensibilità e spirito creativo, pertanto è importante scegliere bene a chi affidarsi. Chiedete il massimo ai fiori, possono sicuramente donarvelo. Non siate parsimoniose di dettagli con il fiorista, procurategli tutte le indicazioni che potete. Esponete come sognate il vostro bouquet, il tipo di fiori, i colori, ma non tralasciate di parlargli di voi, dello svolgimento del vostro matrimonio, del luogo del ricevimento, del vostro menu e del vostro abito. Anche il migliore degli artisti necessita di suggerimenti dai quali trarre l’estro!

Le varie forme: fiori piccoli per un bouquet circolare e compatto, adatto a tutte le taglie e perfetto con l’abito corto. Un bouquet di forma più ampia e aperta si addice perfettamente a una sposa alta e slanciata. Il bouquet ricadente riprende elegantemente il motivo di uno strascico importante. Per un vestito più moderno, sciolto e dal leggero tessuto, è preferibile quello a fascio da appoggiare sul braccio: di grande effetto. Qualsiasi sia la vostra scelta, noi vi aiutiamo a realizzarla in maniera unica e singolare.

Ultimo aggiornamento Domenica 28 Giugno 2009 14:46
 
Associazione Eventi Fioriti - Scuola Arte Floreale - Via dei Brutii, 1 - 88046 Lamezia Terme (CZ)
Design by CFWEB di Francesco Cortese